Coltivare gli ulivi in modo biologico e naturale

Come riconoscere la Tignola ( Prays Olea ) dell’ulivo

Come riconoscere la Tignola ( Prays Olea ) dell’ulivo

La Tignola o Prays Olea è spesso difficile da riconoscere come avversità fisiopatologica se non quando si manifesta facendo cadere le olive a un mese circa da raccolta. In questo periodo è  facile riconoscere la sua opera minatrice delle drupe .Vediamo in questo articolo come capire se pure il nostro uliveto ha questo problema programmandoLeggi di pià a riguardoCome riconoscere la Tignola ( Prays Olea ) dell’ulivo[…]

Humus Clt

Humus Clt

              HUMUS CLT per nuovi impianti di olivi! L’Humus di Lombrico può esser considerato un ottimo fertilizzante in fase di creazione di nuovi impianti in quanto apporta elementi nutritivi in forma equilibrata e completamente disponibile ed inoltre permettere alla pianta di sviluppare: ✅ Apparato radicale in maniera forte e sana,Leggi di pià a riguardoHumus Clt[…]

S.O.S. MARGARONIA

S.O.S. MARGARONIA

In questo articolo analizziamo la Margaronia e le problematiche che comporta. Soprattutto mi interessa in questa stagione olivicola parlare dei danni che  sta facendo e le conseguenze che anche noi potremmo avere nel nostro uliveto. In questi anni di attività ho trovato e imparato a riconoscere molte delle problematiche principali che possono affliggere una piantaLeggi di pià a riguardoS.O.S. MARGARONIA[…]

Una bella testimonianza dalla Sardegna

Una bella testimonianza dalla Sardegna

Pubblico con piacere la mail e le foto che mi ha mandato un iscritto del Blog. E’ sempre bello quando riesci ad aiutare qualcuno e il tuo lavoro riesce ad essere utile. L’energia che ti arriva inizialmente colpisce la tua mente, poi si irradia in tutto il corpo dandoti una bellissima sensazione e spronandoti anLeggi di pià a riguardoUna bella testimonianza dalla Sardegna[…]

Coltivare gli ulivi in maniera biologica e naturale is Spam proof, with hiddy
I contenuti del Blog "Coltivare gli Ulivi in Maniera Biologica e Naturale" sono protetti da copyright e ne è pertanto vietata la riproduzione, anche parziale ed a uso interno o didattico, se non espressamente autorizzata.