La pagina di presentazione – About Alessandro

Ciao mi chiamo Alessandro e fin da piccolo ho sempre amato al campagna. Ho dei ricordi perfettamente nitidi di quando a 6/7 anni in primavera scoprivo i piccoli segreti dell’orto assieme ai miei genitori . Era un mondo nuovo e splendido che visto con gli occhi di un bambino appariva ancora più colorato e travolgente.

Mia mamma mi ha sempre fatto capire la bellezza che ha la natura facendomi apprezzare tutti i suoi aspetti. Quando andavo a scuola  passavo sempre le vacanze estive in campagna. Correvo, andavo in bicicletta e mi scatenavo al fiume con altri bambini che come me avevano la fortuna di poter stare a contatto con flora e fauna.

Crescendo mi sono trasferito in una zona agreste e pur svolgendo un altro lavoro ho continuato a seguire la mia passione. Appena potevo scappavo sempre all’aria aperta.Lavorare in questo contesto mi ha sempre permesso di scaricare stress e rabbia e vivere in pace con me stesso e gli altri.

Circa otto anni fa grazie alla mia fidanzata ebbi la possibilità di andare a fare la raccolta delle olive e fu subito amore!

Il giorno dopo volli andare ad un frantoio a vedere la molitura, il mese successivo presi il mio primo uliveto. L’anno successivo feci 110 kg di olio e presi un altro uliveto.  Credo che si capisca come l’olivicoltura sia diventata subito per me una passione. Da allora ho continuato a cercare informazioni, leggere, frequentare corsi e testare nuovi prodotti o metodi  per  riuscire a produrre senza compromettere il suolo inquinare il mio olio.

Alessandro Pinuccio sul trattore
Uno splendido ricordo del corso a Soriano nel Cimino presso l’agriturismo l’Orto di Hans

Ho creato questo blog  per avere uno spazio in cui colloquiare con persone che hanno la stessa passione per la natura e in particolare per l’olivicoltura. Per me parlare di olio, tecniche di potatura, campagne di prevenzione delle malattie e di come poter migliorare le nostre produzioni è stimolante e al tempo stesso molto piacevole.

Con il nostro gruppo su Facebook ” Coltivare gli ulivi in maniera biologica e naturale “ho voluto condividere le mie conoscenze con altre persone che come noi vogliono produrre in maniera sana e senza uso di pesticidi o altri prodotti poco salutari per la terra.

Uliveto curato e produttivo

 

In questo blog cerco di scrivere settimanalmente articoli su tutto ciò che c’è dietro la produzione di un olio E.V.O. cercando di farlo con occhio critico e razionale. Il mondo dell’olivicoltura è per me come un richiamo irresistibile alla natura e alla Terra Madre. Voglio cercare di rendere questa passione, che per molti è pure un lavoro, il più possible ” facile ” e con un approccio naturale e bio.

Mi rendo conto che c’è pochissima informazione su come condurre un oliveto. Spesso siamo fermi a prima del 1956 come nozioni su potatura, forma di allevamento e su come combattere le principali avversità che troviamo nell’uliveto.

Nell’ottica di fornire sempre maggiori informazioni per migliorare un settore agricolo che credo sia uno dei  punti di forza dell’Italia cerco di sviluppare nuove idee da trasferire con semplicità ad amici e colleghi nei nostri articoli. Per me la rete può essere molto utile sotto questo aspetto .

Buon olio BIO a tutti.

Alessandro Leogrande (alias Alessandro Pinuccio su Facebook ).