La gestione dell’uliveto in estate e la lotta alla mosca con il caolino

 

lettura e discussione del bollettino regionale
La gestione dell’uliveto in estate: lettura e discussione del bollettino regionale

 

 

 

 

 

 

 

 

riconoscimento dell’occhio di pavone o cicloconio

 

 

 

 

 

 

 

 

approfondimenti di gruppo sulla mosca olearia e sui danni qualitativi e quantitativi che fa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

foto di mosca olearia, puntura di ovodeposizione e larva al terzo stadio

 

 

 

 

 

 

 

 

una delle  prove pratiche del tecnico Domenico Bucca (Clay & Clay)

 

 

un momento della parte teorica sul caolino e sulle sue caratteristiche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

preparazione del caolino per il test su due ulivi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci prepariamo a partire con il test. Marco  toglie il sacco di caolino che ci potrebbe dar fastidio mentre operiamo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

operatore in posizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

si inizia ad irrorare la pianta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

irroramento in corso

 

 

 

caolino nebulizzato sull’ulivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ulivo coperto dal caolino
il risultato del trattamento con il caolino appena finito. Le gocce ancora fresche iniziano ad asciugarsi. Si nota un minimo di percolamento

 

 

 

 

 

 

 

 

foto del risultato finale

g

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

altro particolare a fine test

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

nel dettaglio anche alcune olive

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

foto di un ramo imbiancato e asciutto. Si nota un’ottima omogeneità nella copertura di questo ramo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo oltre due mesi dalla giornata passata a potare siamo ritornati in uliveto per vedere come stavano le piante per una giornata su la gestione dell’uliveto in estate. Abbiamo fatto un’analisi visiva dello stato di salute generale degli ulivi. Finito ciò abbiamo confrontato i dati da noi rilevati con quelli del bolletino fitopatologico locale. E’ giusto porre la giusta attenzione sulle patologie più importanti per andare poi a prepararsi per la lotta alla mosca olearia.

Capire il suo ciclo di vita , i danni che fa sulla produzione e le ripercussioni sull’olio prodotto ci rende più preparati a combatterla.

Con il tecnico della ditta Clay & Clay abbiamo parlato del caolino e delle sue caratteristiche. Moltissime le informazioni ricevute e tanti i punti che abbiamo avuto modo di approfondire. Finita la parte teorica, prima di scappare a pranzo abbiamo fatto una prova pratica e “imbiancato ” 2 ulivi.

Dopo una deliziosa e corta pausa pranzo, durata dalle 13,30 alle 16,00, siamo rientrati in campo un po’ appesantiti!!

Abbiamo avuto modo di vedere come si presentavano gli alberi con il caolino asciutto e di fare un veloce passaggio su un paio di rami che non erano perfettamente coperti.

La giornata sulla gestione dell’uliveto in estate è finita con una dimostrazione del nuovo modello di scuotitore “Tornado” della Castellari che abbiamo avuto in anteprima per vedere in funzione. Sono personalmente ansioso di provarlo alla prossima raccolta.

La giornata si è conclusa con le ultime domande e i saluti di rito.

Le foto sono una carrellata della giornata.

Ringrazio tutti i partecipanti e in particolare Marco Boggio che mi ha salvato venendo a casa mia a prendere la motopompa e riportandomela a fine corso dopo. Purtroppo la mia auto ha fuso la testa del motore il giorno prima lasciandomi a piedi!

Buon olio bio a tutti! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *